You are here
DigitalMente 

I pericoli della condivisione dei dati

Gli utenti mettono in pericolo i loro dati più preziosi condividendo sia le informazioni personali sia i propri dispositivi con amici o persino sconosciuti. Il report di Kaspersky Lab My Precious Data: Stranger Danger svela le abitudini di condivisione dei dati e dimostra come, chi condivida informazioni e dispositivi, viva una vita digitale molto più complicata di chi non lo faccia, perdendo i propri dati personali e avendo problemi con i propri dispositivi.

Read More
La Voce delle Mamme 

Bambini a soli due clic di distanza da contenuti inappropriati su YouTube

A lanciare l’allarme, proprio in occasione del Safer Internet Day, la giornata internazionale volta a promuovere un utilizzo più sicuro e responsabile del web, è Kaspersky Lab che in base a una ricerca condotta sulla celebre piattaforma, dichiara che basterebbero due clic affinché i bambini raggiungano contenuti non adatti alla loro età.

Read More
lifestyle 

Social Media: davvero siamo invidiosi della vita online degli altri?

“No”, verrebbe a tutti noi da rispondere ma i risultati di un’indagine condotta da Kaspersky Lab su un campione di 16.750 utenti rivela un’altra cosa, avendo infatti evidenziato che l’utilizzo dei Social Media, in molte persone, generi parecchia frustrazione e sentimenti negativi.

Read More
lifestyle 

Vuoi essere più produttivo in ufficio? Spegni lo smartphone

Facile a dirsi, certo: “Oggi in ufficio tengo lo smartphone spento” ma difficile a farsi, anche se sembra essere necessario per concentrarsi maggiormente sull’attività che si sta svolgendo ed essere dunque più produttivi.

Read More
lifestyle 

Sapete cos’è la Digital Amnesia?

  L’impazienza di ottenere informazioni è la causa della Digital Amnesia che non è altro della nostra propensione a dimenticare fatti che possiamo recuperare da un dispositivo digitale o da Internet. Un terzo degli italiani adulti ne “soffre”. Praticamente molti di noi preferiscono cercare informazioni direttamente su Google ancor prima di provare a ricordarle perché si fa prima ma poi il 13%, invece, dimentica il risultato della propria ricerca appena trovata la risposta. La cosa che mi lascia perplessa è che la soglia di attenzione media si è ormai ridotta…

Read More
lifestyle 

Kaspersky Lab, pensando al biohacking…

    Si è tenuta lo scorso 3 settembre all’Auditorium del Complesso Garibaldi, la conferenza stampa di KaspersKy Lab, la più grande azienda privata di sicurezza informatica al mondo e con il maggior tasso di crescita tra quelle nel settore. Oltre alla presentazione delle versioni 2016 delle soluzioni consumer, è stata l’occasione adatta anche per inaugurare gli uffici della nuova sede centrale italiana proprio a Milano, sopra alla Stazione Garibaldi, per intenderci.         In un mondo quasi tutto digitalizzato, gli antivirus e le soluzioni di Kaspersky Lab,…

Read More
CulturalMente 

Millenium e Kaspersky Lab: nel mondo degli hacker informatici

David Jacoby e David Lagercrantz   I fan della saga letteraria Millenium, che ha avuto il suo primo esordio con il romanzo intitolato “Uomini che odiano le donne”, avranno l’opportunità di essere proiettati nel mondo degli hacker informatici con il quarto romanzo della saga, reso realistico grazie al coinvolgimento di David Jacoby, uno degli esperti del GReAT Team di Kaspersky Lab. Con oltre 15 anni di esperienza nel settore della sicurezza IT, David Jacoby, Senior Security Researcher del Global Research & Analysis Team di Kaspersky Lab, ha lavorato a stretto…

Read More
La Voce delle Mamme 

Attenzione ai contenuti online pericolosi per i bambini!

Se ne parlava la scorsa settimana su Twitter, così Kaspersky Lab mi ha inviato i risultati dello studio “Children Online” che dimostra che nel 2014, più di due terzi degli utenti (il 68%) di chi utilizza soluzioni di Parental Control, ha incontrato in Rete contenuti inappropriati o pericolosi. Finché si parla di adulti tutto bene ma (è un dato di fatto) sappiamo tutti che ormai i nostri figli utilizzano Internet e i dispositivi tecnologici, spesso in modo molto più attivo di quanto in realtà riusciamo a fare noi genitori. Risulta…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi