CulturalMente 

Chiamami col tuo nome, tra lo stomaco e la gola

Domani è la Giornata Mondiale del libro e invece di raccontarvi le solite cose, dette già in mille occasioni, su quanto sia bello leggere e quanto importante sia cercare di fare amare la lettura ai bambini perché un libro è una risorsa e una compagnia, per tutti, per sempre, vorrei scrivere di “Chiamami col tuo nome”, il romanzo di esordio di André Aciman.

Ho letto questo libro recentemente e lo consiglio a tutti. Uomini e donne, perché è semplicemente meraviglioso, un ca-po-la-vo-ro. Di quelli che fanno venire la pelle d’oca, insomma. Almeno, a me è piaciuto moltissimo e mi ha regalato emozioni indescrivibili, potenti e delicate allo stesso tempo.

“Chiamami col tuo nome”, da cui è tratto il film di Luca Guadagnino (4 nomination agli Oscar) del 2017, che non ho visto e non sono certa guarderò perché raramente, dopo avere letto un libro che mi è piaciuto tantissimo, riesco ad apprezzarne anche il film, parla direttamente allo stomaco del lettore o meglio, allo spazio che c’è “tra lo stomaco e la gola”, come canta Jovanotti in una sua canzone.

Questo libro parla di un’estate, di un’estate di vent’anni fa, di quelle che non si dimenticano, che restano dentro e che durano, tra lo stomaco e la gola, per sempre. Parla di due uomini che si sono amati tantissimo e probabilmente hanno continuato a farlo per tutta la vita, da lontano. Ognuno con la sua, di vita. Parla dell’Amore (con la A maiuscola), parla di odio, di rabbia, di passione, di dolcezza infinita, del senso di abbandono che si prova quando la persona amata se ne va, di un vuoto… “pieno”. “Chiamami col tuo nome”, in fondo, parla della inesorabile presenza di un’assenza.

Parla d’Amore, nonostante tutto, nonostante la vita.

Antonella Pfeiffer

Related posts

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi