CulturalMente 

La settima Coorte #Bompiani

 

Il libro di cui vi parlo oggi ci fa tornare a Dicembre.

 

Immaginate di essere a Roma, in una via del centro. Fermo ad un semaforo, c’é uno stimato medico, Antonio Tomassini. Sta tornando a casa dall’ospedale in cui lavora e a bordo, visto il periodo, ha dei panettoni che gli sono stati regalati da alcuni pazienti.

 

É fermo, si guarda intorno e vede degli extracomunitari, decide di fare una buona azione e di regalare un panettone anche a loro.

 

Il giorno dopo, ascoltando la radio, scopre che in quel punto, un panettone é stato riempito di esplosivo, fatto esplodere, provocando una strage.

 

La sua auto è stata vista dalle telecamere di sorveglianza della zona e la polizia lo chiama per avere delle spiegazioni, lui preso dal panico, decide di fuggire.

 

Inizia così il romanzo di Stefano Bussa, medico che vive a Roma, autore de “La settima Coorte”, pubblicato da Bompiani.

 

la settima coorte

 

Mentre leggevo il libro pensavo: “ecco vedi, tutto per un panettone, fai il generoso e vedi che ti capita” (voi però non fate come me!).

 

La vita di questo medico, viene messa sotto sopra, anche perché nell’esplosione dove muoiono alcune persone c’è un infiltrato…

 

Tutti cercano l’insospettabile medico, la polizia italiana, l’interpool francese e i terroristi che stanno preparando attentati e che hanno un nascondiglio a Roma.

 

Nel frattempo, la moglie del medico è a stretto contatto con un commissario che la aiuta ad avere informazioni e a capire che sta succedendo a lei e alle sue bambine.

 

In questa fuga il nostro medico incontrerà parecchie persone e succederanno cose che non poteva prevedere, compreso scoprire, casualmente con un’intuizione, dove si trova il nascondiglio dei terroristi…

 

Un libro che ti tiene incollato fino alla fine e… che fine!

 

Buona lettura, vi aspetto la prossima settimana.

 

 

Liliana Russo – Donna al volante – Radio Number One

Related posts

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi