CulturalMente 

Di donne, Terra e ambiente…

Un libro divertente sui rapporti di coppia (ma quanti ce ne sono?) scritto da Beppe Tosco dal titolo inequivocabile “Perché le donne credono nel colpo di fulmine, gli uomini nel colpo di culo”.

Tutto inizia nel momento esatto in cui ti rendi conto che lui/lei non sono esattamente il principe azzurro e la regina del tuo cuore e quindi ti scatta la domanda: ma riuscirò mai a trovare il compagno/a ideale, quello perfetto per me? La risposta la trovate in questo libro ed è: NO! Questo libro non serve per trovare un buon equilibrio di coppia, perché non c’è. Serve a farsene una ragione! Fatevi questa domanda: quanti amici/che conoscete che vivono in coppia e sono veramente felici? Quanti amici sposati e poi separati conoscete? Questo libro è una matassa di aneddoti, regole, capitoli istruttivi e osservazioni di buon senso sulla coppia. “Nell’innamoramento sono capaci tutti, è come andare in bici con le rotelle. É quando si tolgono le rotelle che ai giardinetti, ti partono i primi denti”. Il libro di Tosco è pubblicato da Mondadori, la cosa certa è che le risate sono assicurate!

Per chi ama vivere nel pieno rispetto dell’ambiente Paola Maugeri ha scritto “La mia vita a impatto zero”, anche questo pubblicato da Mondadori.

Vi confesso che per me è un po’ troppo “estremo”. L’invito è come ha fatto Paola, a staccare del tutto il contatore e io non potrei mai vivere in inverno senza riscaldamento, perché il freddo lo soffro tantissimo e l’acqua calda? Doccia fredda sempre? Oh cielo! Niente elettrodomestici, niente tv, niente telefono….. ma come si fa? Capisco non sprecare acqua, eletticità, cibo….. su questo credo, siamo tutti d’accordo (anche perché con i costi attuali!). Quelli che ti dicono: non usare la macchina, vai in bici. Ok, io lo farei volentieri, ma cosa faccio 30 km ogni giorno in bici, inverno compreso? Io non ce la faccio e i mezzi pubblici da casa mia per arrivare in città sono scomodissimi. Fare il bucato con i piedi? Da piccola andavo a pigiare l’uva con le amiche di scuola, perché una compagna viveva in una castello e il padre ne era il fattore, per noi era una festa, ma avevo 14 anni……. Il bucato fatto con i piedi mi distruggerebbe fisicamente e il tempo che dovrei impiegare sarebbe troppo per me. Sono in perfetta sintonia sulla frutta e la verdura a km zero, sulle lampadine a basso consumo, se fossi una mamma anche ai pannolini riutilizzabili e anche altri consigli potrebbero andar bene, ma per vivere così, non devi avere una vita stressante e sempre di corsa come la stragrande maggioranza di ognuno di noi. Bisogna pur cominciare però a prendere consapevolezza del fatto che così non possiamo continuare e la Terra su cui viviamo merita più rispetto. Iniziamo a non buttare tutto dai finestrini, a raccogliere le cartacce al parco e a chiudere i rubinetti quando l’acqua non serve…. sarebbe già un grande inizio!

Una delle novità più interessanti, per chi è curioso e vuole delle risposte o almeno vorrebbe cercare di capire qualcosa in più sul nostro passato, c’è il nuovo libro di Roberto Giacobbo conduttore di Voyager, ma ormai affermato scrittore e divulgatore.

“Da dove veniamo? – La storia che ci manca” è pubblicato da Mondadori, direi che la domanda si presta a riflessioni interessanti, perché Roberto ipotizza che forse non siamo stati noi i primi abitanti o meglio gli unici abitanti della Terra. Il mondo è pieno di indizi, un filo rosso che attraversa l’intero pianeta e racconta una storia diversa da quella che conosciamo… Ogni capitolo è dedicato a una storia diversa: ad esempio uno è dedicato alla regina Hatshepsut, l’unica donna nella storia d’Egitto a diventare Faraone, un altro a Stonehenge, un altro alle stelle, alla Bibbia, all’Europa… Qui i curiosi e chi ne vuole sapere di più, trova delle risposte o comunque delle informazioni in più, che fanno venire dei dubbi su tutto quanto è stato raccontato finora e chissà, il dubbio che un’altra strada sia possibile, potrebbe essere un viaggio straordinario che ognuno di noi potrebbe fare. Invidio molto Roberto Giacobbo, ha girato il mondo e visto posti incredibili a volte inavvicinabili se non con permessi speciali. Se la storia e il mistero vi incuriosiscono, questo è il libro che fa per voi.

Roberto Giacobbo sarà ospite in Tuttolibri domenica 20 Maggio alle 11.30 a Radio Number One.

Buona lettura amici e alla prossima settimana.

Liliana Russo

 

Related posts

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi